giovedì 19 ottobre 2017

BANKITALIA, CONSOB E PM. ALLARMI IGNORATI SU ETRURIA: AVREBBERO EVITATO IL CRAC

Articolo tratto dall'edizione de LA STAMPA in edicola il giorno 19/10/2017

Bankitalia, Consob e pm. Allarmi ignorati su Etruria: avrebbero evitato il crac



Via Nazionale informata dei rischi dell’azzeramento dei bond. Lo scontro con Vegas e le denunce alla magistratura aretina.

Un lungo elenco di allarmi sottovalutati o ignorati. Che chiamano in causa Bankitalia, la Consob, la magistratura. La storia dei controlli su Banca Etruria è la storia di un pasticcio, dove individuare delle responsabilità precise oltre a quelle degli amministratori - primi colpevoli del dissesto - sarà piuttosto complicato per la Commissione d’inchiesta. Di certo, le colpe non stanno da un parte sola. Partiamo da Cagli, provincia di Pesaro. Ottomila abitanti e due banche: Banca Etruria e Ba...continua


Leggi anche 

Banca Etruria è colpa di Visco”, Renzi insiste contro Bankitalia
Il segretario Pd attacca il vertice dell'Istituto centrale: sono mancati i controlli. Ma Veltroni e Napolitano criticano la mozione Dem: “Ingiustificabile e deplorevole”

Nessun commento:

Posta un commento